domenica 24 giugno 2012

Giulai Rock Fest 2012: QUINTO ELEMENTO + BURNOUT

Concludiamo la presentazione delle band con la serata di domenica 15 luglio, dove saranno sul palco due band:


QUINTO ELEMENTO
www.facebook.com/pages/QUINTO-ELEMENTO-SHOW-BAND


I "RE DELLA FUFFA", OSSIA DI TUTTO CIO' CHE STA SUL CONFINE TRA I RICORDI MUSICALI DELLA NOSTRA INFANZIA E LA PISTA DELL'AUTOSCONTRO...
“QUINTO ELEMENTO” è la party band che si pregia presentare uno spettacolo estremamente coinvolgente, costituito da "covers" (brani famosi reinterpretati) che spaziano dai r.roll anni 50 ai successi attuali.
Il repertorio viene proposto in maniera semplice ma efficace, grazie all'abilita' tecnica ed esecutiva ed alla padronanza di scena dei 4 componenti, che conferiscono alla band grande energia e sonorita' accativanti, permettendo al progetto stesso di delinearsi in maniera elegante e convincente, anche in virtu' di un'accurata coreografia che caratterizza alcuni precisi momenti dello show, che, se la circostanza lo dovesse richiedere, può arricchirsi della presenza di una splendida ballerina/coreografa e della collaborazione di valenti artisti/musicisti.Da ricordare eventi e serate come supporto ad artisti quali: Zucchero,Rudy Smaila, Ruggeri, Cirilli, Samuel, etc.. 





BURNOUT
http://www.myspace.com/burnouttribute

I Burnout nascono nel maggio del 2005 dalla comune passione per il trio californiano dei Green Day, ritornato sulla cresta dell'onda con l'ultimo lavoro "American Idiot".
La band propone uno spettacolo energico, giovane e divertente spaziando tra i successi vecchi e nuovi del più famoso ed importante gruppo punk rock degli ultimi 15 anni!

Giulai Rock Fest 2012: STICKY FINGERS

Tocca ora presentare la giornata di sabato 14 luglio, dove sul palco della Giulai Rock Fest arriverà un pezzo di storia del rock:


STICKY FINGERS
http://www.stickyfingers.it


É luglio del 2006 quando durante il concerto dei Rolling Stones a S. Siro, Stefano e Bardo si incontrano in mezzo alla folla delirante.
Gli Sticky Fingers esistono già dal 2001 ma mancano gli ingredienti giusti per ricreare a pieno il sound della “best rock'n'roll band in the world”. Finalmente, ricreata la leggendaria coppia del rock Jagger-Richards, gli Sticky Fingers iniziano a scaldare le piazze e i locali di tutta Italia. Dalla Lombardia alla Sardegna gli Sticky Fingers ripropongono fedelmente in ogni minimo dettaglio gli show degli Stones.
Grazie alla compattezza di Andrea Astori alla batteria, il groove di Fabio Mapelli al basso, gli intrecci di Bardo e Matteo Acuto alle chitarre, e soprattutto grazie alla carica di Stefano Florenzano alla voce, gli Sticky Fingers si affermano come la Rolling Stones tribute band italiana di riferimento.
Nessun concerto è mai banale: Bardo riproduce fedelmente ogni inconfondibile sfumatura sonora e passionale del re del rock'n'roll Keith Richards, Stefano Florenzano si propone come vera incarnazione di Mick Jagger in tutto e per tutto: le movenze, le espressioni, la vocalità, gli abiti che hanno caratterizzato le performance di Jagger dagli anni '60 ad oggi vengono totalmente replicati da un vero animale da palco mai domo.
In poche parole è uno show imperdibile!






sabato 9 giugno 2012

Emergenza in Emilia

Ieri sera abbiamo raccolto parecchie cose necessarie alle popolazioni colpite dal terremoto. Stamattina siamo partiti con due furgoni carichi di nostro e vostro materiale:


Grazie a tutti quelli che ci hanno dato qualcosa da portare e grazie a tutti quelli che vengono a bere una birra alla Giulai, a mangiare un panino alla festa del paese o a mangiare la trippa ai mercatini di Natale. Soprattutto grazie a Voi possiamo fare questo genere di volontariato.

Citando l'Associazione ItalWatinoma che aiutiamo ormai da qualche anno:

il ben fatto non è mai perso